lunedì, 24 ottobre 2016

Napoli gioco d’ azzardo? Una situazione complessa

Napoli ha da poco ricevuto il premio “Amico del consumatore 2016” insieme a comuni come Bolzano, Cesena e Rignano sull’ Arno. Un riconoscimento importante a tema legalità. Il riconoscimento Codacons è stato consegnato all’Amministrazione per essersi distinta nella lotta al gioco d’azzardo grazie ai recenti provvedimenti rivolti alla salute del cittadino. Ma ad oggi la situazione reale qual’è? È cambiato qualcosa? Forse sì. A Napoli la lotta al gioco diventa dirimente in un quadro di sicurezza e legalità, è cosa nota a molti che spesso le sale gioco siano irregolari o possano essere infiltrate dal crimine organizzato. Intanto nel nostro territorio si prende posizione contro la ludopatia ed il gioco illecito, a inizio mese sempre il Codacons si è costituito in giudizio in opposizione ad un gestore di una sala gioco operativa a Napoli, un segnale ritenuto importante pure dagli esponenti dell’amministrazione comunale. Intanto sempre dal Consiglio di Stato arrivano sentenze che rafforzano le decisioni deliberate dall’amministrazione, secondo il giudice deve sempre prevalere l’interesse della salute pubblica prevale sugli interessi economici dei gestori. E se l’estate 2016 verrà ricordata come quella di guerra alle sale bingo l autunno napoletano passerà agli annali come quello di lotta alle slot machine grazie ad alcune ordinanze che limitano l’orario di attività delle macchinette. ( http://ildenaro.it/politiche/dai-comuni/226-dai-comuni/73422/napoli-e-lotta-al-gioco-d-azzardo-limiti-d-orari-per-le-macchinette ) La partecipazione e l’attenzione dei cittadini è ormai diventata così alta che qualche giorno fa si è potuto intervenire su un locale che eludeva l’ordinanza municipale proprio grazie alle segnalazioni dei cittadini. Giocare è consentito, si sa a Napoli l’ azzardo è una vera e propria passione in ogni caso è bene prestare massima attenzione ai luoghi dove si va a giocare e sopratutto non spendere troppe risorse economiche e troppo tempo tra sale bingo e slot machine. Altra passione in crescita è quella del gioco online: da casa ci si può connettere in qualsiasi momento su tante piattaforme, in città però quella più gettonata è Bet365 ( http://www.3bookmaker.it/bet365/ ). Una piattaforma virtuale che assicura la sicurezza al giocatore, niente truffe e sopratutto accesso solo a chi è maggiorenne, uno dei maggiori operatori del settore. Sito sicuro per eccellenza grazie alla rinomata licenza AAMS. La società oggi ha base in Gibilterra ma riesce ad essere uno dei maggiori sponsor di note società calcistiche come la Stoke City. Il suo capitale d’ affari è così alto da permettere ai gestori di avere uno dei migliori siti del settore, basta osservare le infinite modalità di pagamento che riescono a soddisfare le esigenze di tutti, si può persino aprire una sorta di conto online dove poter avere un plafond gioco e conservare le vincite, probabilmente è uno dei portali più cari come offerta quota gioco ma è certamente uno dei migliori, una piattaforma perfetta per chi è appassionato del gioco. Probabilmente con i divieti imposti molti cittadini ripiegheranno sul gioco virtuale, una cosa è certa se non si abusa anche il gioco d’ azzardo può essere una esperienza interessante e stimolante, ma come sempre è necessario prestare massima attenzione.