martedì, 18 ottobre 2016

Codacons premia comuni di Napoli, Bolzano, Cesena e Rignano sull’ Arno per la lotta al gioco d’ azzardo

I comuni di Bolzano, Napoli, Cesena e Rignano sull’ Arno hanno ricevuto a Roma il premio “Amico del consumatore 2016” , dedicato quest’ anno al tema della legalità. Le 4 amministrazioni comunali hanno ricevuto il riconoscimento assegnato ogni anno dal Codacons, per essersi distinti nella lotta al gioco d’ azzardo con provvedimenti a tutela della salute dei giocatori. In particolare i comuni premiati si sono distinti per ordinanze che limitano le aperture delle sale slot sul territorio, mentre l’ amministrazione di Cesena è stata premiata per la scelta di ritirare la candidatura dello stadio di Cesena agli Europei under 21 del 2019 se sarà confermato il contratto di sponsorizzazione tra Figc e la società di scommesse online. Un tema quello della ludopatia che rappresenta una vera e propria piaga in Italia, ma che vede solo poche amministrazioni impegnate concretamente nel limitare le sale da gioco e tutelare la salute dei cittadini.