giovedì, 2 marzo 2017

Giochi: AGCOM vieta a CODACONS riprese video del convegno odierno

Paradosalle che l’autorità che garantisce trasparenza nelle TLC impedisca alle telecamere di accedere ad un incontro pubblico.

 

L’Autorità per le comunicazioni ha vietato oggi al Codacons di effettuare riprese video del convegno organizzato presso la stessa Agcom in tema di giochi e pubblicità. Lo denuncia l’associazione dei consumatori, che già ieri aveva criticato la scelta dell’Autorità di non invitare al workshop gli utenti, primi fruitori delle pubblicità del gioco.

“E’ paradossale che un ente il cui compito è garantire massima trasparenza nel settore delle telecomunicazioni, impedisca alle telecamere di una associazione dei consumatori di riprendere un dibattito pubblico – spiega il presidente Carlo Rienzi – Forse tale scelta non dovrebbe meravigliare più di tanto, considerato che alla tavola rotonda in tema di giochi l’Agcom ha invitato solo soggetti legati al mondo del gioco, lasciando fuori le associazioni che come il Codacons si battono da anni per contrastare la ludopatia”.